Lifestyle — 18 ottobre 2011 00:11

Abbigliamento biologico: Retro Ecowear

La linea di abbigliamento femminile Rétro Ecowear nasce dalla creatività della fashion designer Manuela De Sanctis. I capi sono realizzati in Italia con tessuti biologici ed ecofriendly. Concepiti per un pubblico femminile, si adattano sia a uno stile casual che elegante e sono tutti personalizzabili, dal top Mandragora alla maglia Salice II, che intreccia il cotone biologico con la fibra di latte e dona al tessuto in fase di tintura un effetto rigato.  Uno dei pezzi più interessanti della collezione è “Iberis” una maglia in pregiata fibra lunga di bamboo, ottima per mantenere il calore corporeo anche nei mesi freddi.

La collezione comprende anche abiti in cotone biologico operato e morbidissime sciarpe in cotone bio disponibili in vari colori. Tutto è realizzato con tessuti e tinture naturali e certificate, provenienti da aziende italiane, così come la produzione, effettuata nel rispetto della tradizione made in Italy.

In linea con la filosofia green che investe tutta la filiera produttiva, le stampelle sono di cartone, le etichette di bamboo, i cartellini di carta riciclata e i capi acquistabili sul sito ufficiale sono spediti in tutta Italia dentro buste ecocompatibili proprio per ridurre l’impatto ambientale degli imballaggi.

Rétro Ecowear: via Carlo del Greco,73 Roma, info@retroecowear.com.

Lascia un commento

— required *

— required *