LITCHI, FRUTTO DELLA SALUTE

Soprattutto in questo periodo il litchi (o litchis) è spesso presente nei banchi ortofrutticoli dei supermercati e di conseguenza sulle nostre tavole. Frutto esotico originario della Cina, è appartenente alla famiglia delle Sapindacee, il cui albero può raggiungere l’altezza di 30 metri con foglie lunghe sempreverdi. I frutti crescono in grappoli e giungono a maturazione nel tardo periodo autunnale. Esistono molte varietà di litchi, più di 40 e, a seconda del tipo cambia il colore della buccia e della polpa. Cina e India sono attualmente i maggiori produttori mondiali di questo frutto particolare, mentre in Italia, per ora, esistono solo alcune coltivazioni al sud.

Il litchi viene anche chiamato col nome di uva cinese o ciliegio cinese, ha forma ovale ed è ricoperto da una sottile crosta verde quando acerbo e rossa quando matura; all’interno sotto alla polpa bianca, troviamo un grosso nocciolo simile a quello delle nespole. Le principali sostanze contenute nel litchi sono costituite da minerali come potassio, rame, magnesio, fosforo, e calcio; sono presenti inoltre, proteine, vitamine appartenenti al gruppo B, acido nicotinico, fibre, carboidrati e zuccheri, oltre naturalmente all’acqua. Per quanto riguarda il suo valore calorico, 100 grammi di litchi forniscono circa 60 calorie.

PROPRIETÀ TERAPEUTICHE

Le principali proprietà terapeutiche del litchi si devono soprattutto all’acido nicotinico contenuto nei frutti; questa sostanza è in grado di dilatare i vasi sanguigni,  facilita la purificazione del sangue e allo stesso tempo è in grado di regolare numerose reazioni ossidative nelle cellule del nostro organismo, rendendosi importante al fine della prevenzione di patologie come l’aterosclerosi. La presenza di minerali importanti come potassio e magnesio è utile per rafforzare e rendere più tonico il cuore e l’apparato circolatorio. In ultimo il litchi, grazie alle sue proprietà, può anche essere utile per prevenire la gastrite e per diminuire la percentuale di zucchero nel sangue, fattore, questo, molto utile a chi soffre di diabete.

Fonte: Mr Loto

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*