Un bagno nella lana

Siamo entrati nel vivo dell’inverno e il nostro corpo chiede calore. C’è bisogno di quel benefico tepore che ci avvolge e ci fa sentire bene. Un caldo abbraccio, come ad esempio quello nella lana, oppure un rilassante massaggio con impacchi caldi alle erbe balsamiche. Questi e molti altri sono i trattamenti offerti dalle Terme Merano per vivere bene la stagione fredda, fino al nuovo pacchetto “I benefici del calore”. 

LANA, FIENO ED ERBE BALSAMICHE – Fra i trattamenti dedicati ai freddolosi, al primo posto spicca il Bagno altoatesino nella lana di pecora. La lana, fibra tessile naturale calda al tatto, agisce direttamente sulla pelle nuda senza aggiunta d’acqua, stimola la microcircolazione e attenua i dolori cronici (20 minuti, 34 euro). Sempre all’insegna del calore anche il Massaggio all’olio con timbri caldi alle erbe balsamiche, dagli effetti rigeneranti ed energizzanti (50 minuti, 74 euro). Per chi preferisce il classico bagno, per un trattamento “caldo” si può scegliere il Bagno rivitalizzante al ginepro, un idromassaggio che distende i muscoli e rilassa (20 minuti, 31 euro).

CALORE BENEFICO PER LA PELLE – Si chiama “I benefici del calore” ed è un nuovo pacchetto pensato dalle Terme Merano proprio per godere dell’effetto salutare che viene dal caldo. Il pacchetto inizia infatti con un’applicazione parziale di fango (20 minuti) che mette insieme l’azione di preziosi minerali ed oligoelementi a quella del calore, si prosegue con una seduta nella cabina a infrarossi (max. 40 minuti), per passare poi alla pressoterapia (20 minuti). Si conclude con un ingresso di 2 ore alle Terme. Il costo del pacchetto è di 84 euro.

SAUNA, CALDAMENTE RACCOMANDATA – Non si può parlare dei benefici del calore senza parlare di sauna. Non è infatti solo un fattore di relax, la sauna aiuta il sistema immunitario e la circolazione, depura la pelle, dà tono ai muscoli affaticati.
Il reparto Pools & Sauna delle Terme Merano mette a disposizione ben 4 tipologie di saune differenti: il Sanarium, o Biosauna, il Caldarium con inalazione idrominerali, il Bagno vapore, la Sauna finlandese, ciascuna con temperatura e percentuale di umidità diversa, per rispondere un po’ a tutte le esigenze. Comodamente seduti, completamente rilassati, avvolti dal profumo delle erbe alpine, ci si gode il calore che avvolge tutto il corpo dando una sensazione di benessere rigenerante. 

BENESSERE E GASTRONOMIA A CASTELLO 
– Interessante il pacchetto dell’Hotel Aster “Momenti di relax” che mette insieme il benessere delle Terme Merano alla gastronomia e alla cultura. L’offerta, valida dall’8 gennaio al 2 aprile 2012, comprende infatti: 3 pernottamenti con prima colazione; 1 ingresso giornaliero per Terme & Sauna; il pacchetto “Momenti da condividere” per la coppia con bagno, impacco e massaggio, tutto al siero di latte biologico; una cena a base di piatti tradizionali (bevande escluse) nella stube tirolese di Castello Rametz e un’entrata nel Museo dello speck e del vino con degustazione sempre al Castello Rametz. Il tutto a partire da 450 euro a persona.
Per tutte le altre proposte delle strutture partner delle Terme Merano si può consultare il sito www.termemerano.it – tel. 0473.252000.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*