Un gatto da piccoli allontana le allergie

Mentre avere un gatto da bambini può proteggere contro le allergie future, secondo un nuovo studio prenderne uno con sé in età adulta fa raddoppiare le probabilità di sviluppare una reazione immunitaria ad esso, il primo passo verso irritazioni e prurito agli occhi. “Gli adulti con asma e/o allergie dovrebbero pensarci due volte prima di prendersi un gatto”, ha dichiarato il dott. Andy Nish del Centro Allergie e Asma di Gainesville, in Georgia. Il team di ricerca ha dimostrato che le persone che hanno avuto un gatto in età infantile hanno un rischio molto più basso di diventarne sensibili rispetto a coloro che erano divenuti proprietari dei felini da adulti. “Abbiamo sempre ritenuto che avere un gatto nella prima infanzia può essere protettivo contro lo sviluppo di allergie da gatto in questa fase della vita, ma questo studio sembra indicare che tale protezione si estende fino all’età adulta”, ha detto a Reuters Salute Nish. Inoltre è emerso che solo le persone che hanno lasciato il loro animale domestico in camera da letto ne è poi divenuto immune.

 

Fonte: The Huffington Post

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*