Salute — 12 febbraio 2012 11:50

Curare il raffreddore con l’acqua

Con le basse temperature e il contatto inevitabile con gli altri nella vita di tutti i giorni aumentano le probabilità di prendere il raffreddore. Tra i rimedi naturali, senz’altro utile può essere l’idroterapia.

Ecco tre metodi semplici ma efficacissimi:

1) bere molta acqua;

2) fare bagni con acqua a una temperatura intorno ai 40° C, immergendo il più possibile il corpo nella vasca. Restare immersi nell’acqua per circa 15 minuti, dopodiché infilarsi in un letto riscaldato sotto le coperte. Il trattamento dovrebbe essere ripetuto da una a tre volte al giorno.

3) fare inalazioni di vapore aromatico per dare sollievo alla congestione nasale. In che modo? Portando a ebollizione una pentola d’acqua, togliendola poi dal fuoco e versandoci alcune gocce di olio essenziale, come quello all’eucalipto, salvia e melissa. Coprire la testa con un asciugamano e inalare il vapore.

 

Fonte: Pianeta Donna

Lascia un commento

— required *

— required *