Compatibilità di letto

Dormire è una delle attività più importanti della nostra vita e tra le migliori per restare in salute e di buon umore. Eppure, soprattutto se si vive un rapporto di coppia, non è sempre scontato che la persona a cui ci siamo legati sia un buon partner anche a letto. Non parliamo di affinità sessuale, ma di “compatibilità di sonno”. C’è chi quando dorme accanto a noi tende a tirare le coperte su di sé lasciandoci al freddo, c’è chi russa, chi parla, chi si muove e scalpita, chi non chiude occhio: insomma, i problemi di questo tipo possono addirittura incrinare una coppia o far propendere per due letti separati. L’Huffington Post ha pubblicato nel canale Sleep una serie di vignette divertenti che sdrammatizzano queste situazioni.

Fonte: The Huffington Post 

 

 

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*