Fitness & Sport — 19 marzo 2012 14:25

Liceo sportivo, al via dal 2013

Dal 2013, come ha confermato il ministro Profumo, partirà il nuovo liceo sportivo, che creerà un ponte ideale tra sport e materie scolastiche nelle superiori. La sezione a indirizzo sportivo non si configura come un liceo che si aggiunge alle sei tipologie previste dalla riforma del secondo ciclo, ma si presenta come una sezione del liceo scientifico.

Il numero delle sezioni da attivare nella fase di prima applicazione sarà contenuto entro il numero delle province di ciascuna regione per consentire un adeguato monitoraggio dei primi risultati dell’attivazione. Non è previsto l’insegnamento obbligatorio del latino. L’orario settimanale sarà di 27 ore nel primo biennio e 30 nel secondo biennio e nel quinto anno. La scelta degli sport da studiare e praticare viene rimessa all’istituzione scolastica, che terrà conto delle richieste degli studenti e delle famiglie nonchè delle esigenze del territorio.

La sezione a indirizzo sportivo sarà aperta alla frequenza di tutti gli studenti, compresi i disabili. Non sono previste prove selettive di accesso ed è prevista la partecipazione del Coni, con personale tecnico e insegnanti. Tra gli obiettivi del nuovo corso c’è anche l’insegnamento del rispetto delle regole e del fair play e tutto il fronte di conoscenze legate a salute, benessere, sicurezza e prevenzione e quindi a igiene, alimentazione, droga e alcol.

Fonte: Paese Sera

Lascia un commento

— required *

— required *