Over 40 gli uomini più sexy

Il 58% delle ragazze sono attratte da un uomo più grande. È quanto risulta da un sondaggio su un campione di mille donne di età compresa tra i 20 e i 29 anni realizzato da Aristofonte.com, il portale dedicato alle donne che cercano relazioni con uomini più grandi e agli uomini che cercano relazioni con donne più giovani.
«Le ventenni sono attratte da uomini più grandi per il fascino e la sicurezza che un uomo sopra i quarant’anni è in grado di trasmettere. Gli over 40 sono molto apprezzati dalle ventenni perché sono più interessanti dei ragazzi più giovani, sono affascinanti e si tengono anche in forma. Hanno vissuto il mondo un po’ di più, è di solito sono più colti e con loro si può parlare di una pluralità di temi da cui imparare» spiegano i responsabili di Aristofonte.com.
Le ventenni dunque sono più attratte da un uomo maturo e hanno le idee ben chiare su come deve essere il loro uomo ideale: lo vogliono affascinante come Richard Gere (30%) o come George Clooney (27%), colto e ironico come Woody Allen (22%) e rassicurante come Viggo Mortensen (13%).
Le ragazze intervistate da Aristofonte.com sono inoltre concordi nel desiderare un uomo galante (88%), che sappia aspettare il momento giusto per sedurle (79%). In merito all’aspetto fisico il 65% delle intervistate ha dichiarato di preferire l’uomo di tipo mediterraneo, mentre per quanto riguarda la professione il 35% vorrebbe che facesse l’imprenditore, il 24% il professionista e il 18% che fosse uno sportivo.
 «Gli incontri che nascono su Aristofonte.com —sottolineano i responsabili del portale— a volte iniziano come un’amicizia o come un’avventura, ma spesso confluiscono in un’importante storia d’amore». Fare incontrare le giovani ragazze con gli uomini più grandi, però, non è così facile, perché spesso frequentano ambienti e giri diversi. Proprio per questo è nato il portale www.aristofonte.com, ideato per favorire l’incontro di uomini maturi con donne più giovani. Sul sito è sufficiente registrarsi compilando un formulario online con una breve presentazione di se stessi per iniziare.
Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*