Proteine vegetali a tavola

Su TuttoGreen la biologa Roberta Bartocci spiega che fra i vari prodotti dell’orto quelli che contengono la maggiore quantità di proteine sono i legumi, come i ceci, le lenticchie, i fagioli, i lupini e la soia. In particolare, 200 grammi di legumi cotti contengono, in media, 14 grammi di proteine, 30 grammi di carboidrati e pochissimi grassi. Alcune specie sono ancora più ricche di proteine: la soia e i lupini ne contengono una quantità pari circa al doppio della media. Bartocci consiglia di abituare l’intestino a digerire bene i legumi mangiandone piccole quantità e ricordando di consumarli entro breve tempo dalla cottura per renderli più digeribili. Via libera anche ai prodotti ottenuti soprattutto dalla soia, che permettono di assumere proteine di origine vegetale: tofu e tempeh ne sono un esempio.

Fonte: TuttoGreen

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*