Trentino Alto Adige in famiglia

FAMILIENHTOELS ALTO ADIGE/SÜDTIROL  LEGNO, CORTECCIA, FOGLIE E AGHI
Com’è strutturato un albero? Quali piante hanno le foglie e quali invece gli aghi? A cosa serve la corteccia? Il legno è tutto uguale? Potremmo continuare all’infinito, tante sono le domande che popolano la mente dei piccoli esploratori, a contatto con la natura durante le vacanze estive nei Familienhotels Alto Adige/Südtirol. Interrogativi che troveranno risposta durante il Campo Esplora Natura, dedicato quest’anno al bosco e in particolare all’albero e al legno.

Novità dell’estate 2012: il Club Esplora Natura, Mini per i più piccoli, Junior per i più grandicelli, con attività nella natura sempre diverse e divertenti, come trasformarsi in un animale, costruire un rifugio, raccogliere erbe commestibili.
I Familienhotels Alto Adige/Südtirol fanno della natura uno degli obiettivi principali. L’intento è quello di avvicinare agli ambienti naturali soprattutto i piccoli, attraverso attività didattiche e gioco, mettendo al primo posto la preparazione del personale. Gli assistenti dei Familienhotels Alto Adige/Südtirol che seguono i piccoli ospiti hanno infatti frequentato dei corsi specifici in “pedagogia della natura”.

Club Esplora Natura Mini e Junior – Nasce il Club Esplora Natura Mini e Junior, un’iniziativa gratuita rivolta a tutti i piccoli ospiti delle strutture dei Familienhotels Alto Adige/Südtirol per le vacanze estive.
Il Miniclub Esplora Natura è per bambini dai 3 ai 6 anni, che, accompagnati dagli assistenti, si addentrano nella natura in silenzio per captare i rumori degli alberi e i suoni degli animali. In questo modo entrano in contatto con l’ambiente naturale, toccano, afferrano, assaporano, giocano. Imparano a trasformarsi in animali o in personaggi delle fiabe, a dare spazio alla fantasia, a giocare a stretto contatto con la natura senza plastica ed elettronica.
Per i bambini più grandicelli, dai 7 ai 12 anni, c’è invece lo Juniorclub Esplora Natura, con attività specifiche dedicate a questa età, come ad esempio costruire un rifugio nel bosco, cercare erbe commestibili, bacche, fiori e affascinanti insetti. Tante attività presentate sempre sotto forma di gioco, perché è attraverso il gioco che i bambini entrano in contatto con l’ambiente naturale. La natura diventa così un luogo ricco di sorprese e di scoperte, da esplorare con tutta la famiglia.

Campo Esplora Natura 2012 – Appuntamento unico nel suo genere è il Campo Esplora Natura. Possono parteciparvi tutti i piccoli ospiti dai 7 ai 12 anni in vacanza con la famiglia nella montagna altoatesina, scegliendo tra le strutture dei Familienhotels che partecipano all’iniziativa.
Saranno tre i moduli previsti ogni settimana, ciascun modulo sarà trattato da assistenti preparati dei Familienhotels, da guide forestali o da esperti naturalistici, a seconda anche dell’argomento specifico. Il 2012 sarà dedicato, per il secondo anno, al bosco, l’habitat per eccellenza della montagna altoatesina, soffermandosi quest’estate in particolar modo su “Albero & Legno”, per capire la struttura dell’albero, come distinguere le diverse tipologie di piante che popolano il bosco, conoscere l’età di un albero, quale utilizzo si può fare di una specie o dell’altra. E poi ancora foglie, aghi e corteccia saranno gli insoliti protagonisti delle attività dei bambini, suddivise in tre moduli: 2 mezze giornate e 1 serata. Tutti i piccoli esploratori saranno premiati con un regalo per ricercatori e, alla fine del Campo, otterranno anche l’ambito diploma di Detective della natura.
Il costo è di 25 euro per un bambino per una settimana, 20 euro per ogni fratello in più.
Proposte soggiorno – Tra le strutture che aderiscono al Campo Esplora Natura troviamo anche il Familienhotel Aquila Nera***S di Val Senales che propone le “Settimane d’avventura Campo Esplora Naturadall’8 luglio all’8 settembre 2012. Il pacchetto comprende 7 pernottamenti in mezza pensione, assistenza gratuita per bambini da 3 a 12 anni dalle ore 10.00 alle ore 20.00 pranzo incluso da lunedì a venerdì e la domenica dalle ore 16.00 alle ore 20.00, 2 escursioni guidate, Campo Esplora Natura e Club Esplora Natura Mini e Junior, 1 passeggiata alla malga con spaghettata. Il tutto a partire da 1.531 euro per 2 adulti e 2 bambini.
Campo Esplora Natura nelle Dolomiti di Sesto” anche nel Family Resort Rainer****S di Sesto, dal 16 giugno all’8 settembre 2012. L’offerta comprende: 7 pernottamenti in mezza pensione, 1 gita al castello Heideck con pic nic, Campo Esplora Natura. Il costo parte da 1.815 euro per 2 adulti e 1 bambino.
Info: Familienhotels Alto Adige/Südtirol, tel. 0471 999 990 – www.familienhotels.com

ROSENGARTEN LATEMAR
IL SASSO DELLE STREGHE E LE IMPRONTE DI RE LAURINO

Un mondo di principesse, streghe, gnomi rende magiche le montagne tra il Rosengarten e il Latemar. Qui, dove al tramonto le Dolomiti si colorano di rosa, nascono e si tramandano curiose leggende, che diventano quest’estate protagoniste del ricco programma “Dolomiti, favole e leggende”, con tante attività per i bambini e le loro famiglie. Si parte il lunedì “Sulle orme di Laurino”: dopo aver ascoltato la storia di Re Laurino, una facile escursione dalla malga Frommer alla malga Heinzen porterà i bambini in mezzo al bosco, dove impareranno ad ascoltare suoni e rumori e a capire da dove provengono e alla fine della passeggiata tutti con le mani in pasta per realizzare i volti dei nani del mitico re Laurino con l’argilla. Il martedì si partirà al mattino da Obereggen per scoprire la casa delle bambole. Il Latemar, con le sue forme e rocce bizzarre assomiglia a una casa di bambole pietrificate: chi riesce a vederle e a trovarne il maggior numero? A tutti poi il compito di realizzarne una. La gita si conclude alla baita Häusler Sam con una fantastica grigliata in compagnia. Tutta la famiglia si metterà alla ricerca del tesoro misterioso il mercoledì. Lo gnomo ha nascosto una mappa del tesoro al lago di Carezza. Da qui, assieme ai genitori, i bambini perlustreranno il bosco, dove raccoglieranno pietre preziose e seguiranno le mitiche tracce fino alla malga Stadalm dove è nascosto il tesoro. La notte, si sa, è delle streghe e il programma del giovedì è dedicato a loro. Tutta la famiglia parte quando tramonta il sole da Nova Ponente verso l’Egger Bichl per un’avventurosa escursione notturna al sasso delle streghe. Le piccole streghe e stregoni, travestiti di tutto punto, si addentreranno nel bosco assieme alle loro famiglie. Qui completeranno il loro travestimento costruendo una scopa magica e proseguiranno nel cammino finché non scorgeranno un grande fuoco. E’ il segnale: sono arrivati al sasso delle streghe, dove ad attenderli una fattucchiera ospitale offrirà loro una pozione magica da bere e li inviterà alla festa delle streghe tra musiche e balli.
Per chi sceglie tutto il programma il costo settimanale è di 85 euro per bambino, il singolo appuntamento 25 euro.
Una serie di avventure emozionanti da provare con il pacchetto “Dolomiti, favole e leggende”: dal 1 luglio al 2 settembre 2012, una settimana per una famiglia composta da 2 bambini e 2 adulti, a partire da 668 euro. L’offerta comprende il programma Dolomiti, favole e leggende.
La montagna per i 0-3 anni – Il Rosengarten Latemar è il posto ideale per le famiglie con bambini piccoli. Ovunque ci sono itinerari tranquilli, percorribili con le carrozzine o con il passeggino. Una delle escursioni più belle porta dal lago di Carezza fino al Maso Bewaller. Dura 3 ore, ma è molto semplice, su un dislivello di 30 metri: si prende il sentiero Templ e dal lago si segue la strada forestale fino al maso Bewaller a Obereggen. Un’altra escursione adatta alle carrozzine, che unisce il piacere di una sana passeggiata in mezzo alla natura e la buona cucina è quella che porta alla scoperta delle malghe di Obereggen: 5 km su un dislivello di 450 metri da percorrere in 3 ore passando e magari assaporando le specialità di Malga Epircher Laner, Malga Maierl, Malga Ganischger e Malga Zischg.
Nuova Guest Card Rosengarten Latemar gratuita fino a 6 anni – Dal 1° giugno al 14 ottobre 2012, con la nuova Guestcard Rosengarten-Latemar, la vacanza nelle Dolomiti è all’insegna della mobilità dolce, con molti vantaggi esclusivi. La guestcard costa 35 euro e con l’acquisto di una guestcard per adulti, per i bambini fino a 6 anni è gratuita, mentre quelli fino a 14 anni pagano 25 euro.
Info: Consorzio Turistico Rosengarten-Latemar, tel. 0471.610310, www.rosengarten-latemar.it      

BIOHOTEL HERMITAGE
TARZANING E DOG TREKKING PER PICCOLI UOMINI
A Madonna di Campiglio, nel mezzo della natura del Parco Naturale Adamello Brenta, circondato dalle maestose cime delle Dolomiti di Brenta, sorge il Biohotel Hermitage****. Per l’estate 2012 il Biohotel Hermitage ha messo a punto una serie di proposte per chi ama la vacanza nella natura, tra avventure, divertimento e sport, anche per i piccoli ospiti.
Si chiama “Grandi avventure per piccoli uomini” il pacchetto proposto dal Biohotel Hermitage dedicato ai bambini e ragazzi, realizzato in collaborazione con l’A.P.T. di Madonna di Campiglio Pinzolo Val Rendena, valido dal 28 giugno al 16 settembre 2012.
I bambini, divisi per fascia d’età, dai 7 ai 9 anni e dai 10 ai 12 anni, possono provare il Tarzaning, un percorso attrezzato con ponti, carrucole e piccole ferrate; il fantastico Dog-trekking: 1 giornata con istruttore in compagnia dei cani husky; la Mountain Bike, tutt’altro che scontata in montagna! Costo dei programmi a partire da 100 euro.
Proposta soggiorno – Per una vacanza a contatto con la natura, proprio secondo la filosofia del Biohotel Hermitage, si può scegliere il pacchetto “Dolomeet Card” valido dal 28 giugno al 16 settembre 2012: chi prenota una settimana di vacanza al Biohotel Hermitage a partire da 750 euro a persona, riceve compresa nel prezzo la Dolomeet Card, gratuita per i bambini fino a 12 anni accompagnati da un adulto pagante.
Info: Biohotel Hermitage**** – Via Castelletto Inferiore 69, Madonna di Campiglio (TN) – tel. 0465 441558 – www.biohotelhermitage.it

TERME MERANO
I BAMBINI DANNO IL NOME ALLE TARTARUGHE

Con la bella stagione e l’apertura del parco, numerose famiglie frequentano le Terme Merano, per una giornata da trascorrere insieme, coniugando il relax dei genitori e il divertimento dei bambini.
Alle Terme Merano con la famiglia – Come ogni estate, con l’apertura del parco arriva anche il Biglietto famiglia al prezzo vantaggioso di 29 euro. L’iniziativa è disponibile fino al 15 settembre 2012 ed è valida per famiglie composte da minimo 3 persone, di cui almeno un adulto e un bambino fino ai 13 anni, per ogni ulteriore bambino il costo è di 4,50 euro.
Mentre i genitori si dedicano alla tintarella nel parco, i piccoli ospiti trovano un’area giochi attrezzata e una simpatica piscina tutta per loro. A partire dal 30 giugno 2012 inoltre, ogni sabato e domenica dalle 13 alle 18 sono previste varie iniziative per i piccoli bagnanti; il programma per bambini si chiuderà il 25 agosto 2012 con una grande festa finale dalle 11 alle 18.

Il laghetto delle tartarughe – Un vero intrattenimento per piccoli e grandi è il laghetto delle tartarughe delle Terme Merano. Allestito l’anno scorso, il laghetto ha riscosso così tanto successo che quest’anno già è stato ampliato.
Piccole e graziose, le tartarughe rappresentano per alcuni il regalo ideale, se non fosse che crescono in fretta e, come tutti gli esseri viventi, richiedono cure e spazi idonei. Purtroppo capita quindi che le tartarughe palustri vengano abbandonate nei laghi altoatesini, arrecando tra l’altro danni alla flora ed alla fauna locale. Il laghetto delle tartarughe ospita gli animali abbandonati offrendo loro un centro di recupero e ristoro adatto alla specie.
Le tartarughe si muovono liberamente all’interno di un’area delimitata, qui vengono nutrite e accudite, nonché osservate dai bambini curiosi.
Attorno al laghetto è stato anche allestito un percorso tematico che consente di saperne di più su questi interessanti animali.
Infine i bambini potranno partecipare al gioco “diamo un nome alle tartarughe”: i disegni con i nomi per tartarughe più creativi saranno esposti e quelli più votati verranno utilizzati per il battesimo delle tartarughe.
Info: Terme Merano, www.termemerano.it, tel. 0473.252000.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*