Alimentazione — 3 ottobre 2012 15:15

Milano, Joia a pranzo

L’alta cucina naturale ha a Milano un indirizzo di riferimento: Joia, di Pietro Leemann. Per chi è convinto che il vegetarianismo possa abbracciare mille declinazioni, nutrienti e ricercate, il ristorante di via Panfilo Castaldi è da anni un must. Se siete stufi delle solite insalatone durante la pausa di metà giornata, in uno dei tanti bar del quartiere di Porta Venezia, assolutamente da provare Joia Kitchen, il bistrot del ristorante dove è possibile assaporare il piatto unico, sintesi raffinata e ad un prezzo più che abbordabile (12 euro) della costante esplorazione verso i territori vasti e prelibati di verdure, legumi, soia e cereali.

Un pranzo che non solo sazia ma crea “dipendenza” talmente è buono e se volete sfidare la cucina avete perso in partenza: ogni giorno il piatto è davvero unico e irripetibile.

Dove: Joia – via Panfilo Castaldi 18 – Milano – sito www.joia.it 

Chiuso il sabato a mezzogiorno e la domenica.

Lascia un commento

— required *

— required *