Grand Hôtel Stockholm, ospitalità da Nobel

Stoccolma è una delle città più trendy del momento. La recente inaugurazione del museo degli Abba, con un tour a tema creato ad hoc, è un motivo in più per prendere in considerazione un viaggio nella capitale svedese.

Dove pernottare? Al Grand Hotel Stockholm.

Si affaccia sul Mar Baltico e dal 1901 accoglie nelle sue sontuose stanze premi Nobel, reali, capi di stato e artisti di fama internazionale. È senz’altro uno degli hotel più affascinanti della capitale svedese e sceglierlo per il proprio soggiorno a Stoccolma può fare realmente la differenza.

L’atmosfera sofisticata si percepisce fin dalla hall, un ambiente accogliente e ovattato allo stesso tempo. L’impressione che tutto funzioni perfettamente qui è confermata dopo pochi minuti: l’hotel è una potente macchina dell’ospitalità, i cui meccanismi sono controllati da un management attento.

Un consiglio, prenotate una camera con vista mare: se avete amato l’eroina di Stieg Larsson Lisbeth Salander, anche nella trasposizione cinematografica con Noemi Rapace, potrete accovacciarvi vicino alle finestre e godere di una magnifica vista della città, osservare il movimento dei turisti nell’imbarcadero sottostante e, sullo sfondo, il palazzo reale.

Membro dei Leading hotels of the world (la non affiliazione alla grande famiglia sorprenderebbe), il Grand Hôtel è uno scrigno prezioso ricco di tesori, tra cui la Sala degli Specchi, il Giardino d’inverno, suite maestose come la Princess Lilion, 330 metri quadrati con vista panoramica sull’intera città e che si unisce alle altre suite di pregio della struttura, la Flag suite e la Nobel suite, al settimo piano. La gastronomia ha il nome del celebre chef svedese Mathias Dahlgren, che coordina la cucina del Matsalen e del Matbaren, entrambi stellati Michelin. Al Veranda vengono serviti piatti svedesi tra cui il tradizionale Smörgåsbord, il ricco buffet che è un tripudio di carne pesce affumicato, zuppe, composizioni con uova e altre prelibatezze.

Con sale attrezzate per meeting e congressi, l’hotel dispone infine della meravigliosa spa Raison d’Être, che occupa tutta un’area dedicata al benessere con una piscina, una vasca idromassaggio, sauna, bagno di vapore, vasca di reazione e docce, più numerose cabine per i trattamenti. Assolutamente da provare, anche per rigenerarsi dopo le passeggiate che si possono fare per vicoli, viali e parchi di Stoccolma, il massaggio svedese, che qui viene eseguito in maniera scrupolosa, secondo le indicazioni del suo creatore Pehr Henrik Ling (1776-1836).

 

Grand Hôtel Stockholm

S. Blasieholmshamnen 8

Tel. +46 (0) 86793500

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*