Ashton Kutcher: guai con la dieta fruttariana

L’attore Ashton Kutcher è finito in ospedale perché per calarsi nei panni di Steve Jobs, nel suo prossimo film, ha adottato lo stesso regime alimentare del fondatore di Apple. Si tratta della dieta fruttariana: prevede il consumo unicamente di frutta di stagione cruda biologica e frutta secca. I più estremi si cibano solo di frutti caduti naturalmente. Sono sette i tipi di frutti permessi: frutta acida (agrumi, ananas e mirtilli), frutta semi acida (lamponi e fichi), frutta dolce (banane, uva e melone), frutta secca (nocciole, pistacchi e anacardi).

Divieto assoluto per cereali, prodotti animali e vegetali e neanche verdure. Un’alimentazione di questo tipo toglie all’organismo tutti i nutrienti fondamentali e le vitamine necessarie per il buon funzionamento dell’organismo. I rischi di questa dieta? Anemia e osteoporosi.

Fonte: Wellness & Performance – Blogosfere

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*