8 bicchieri d’acqua al giorno

Con otto bicchieri d’acqua al giorno garantiamo benessere al nostro organismo. Occorre introdurre nel nostro corpo tanta acqua quanta ne perdiamo in una giornata. A seconda delle loro caratteristiche e proprietà, abbiamo acque più adatte alle esigenze della donna in gravidanza (con un contenuto più elevato di calcio) o del bambino (nei primi mesi di vita il neonato non ha bisogno di bere acqua perché nel latte della mamma o in quello artificiale sono già presenti le corrette quantità di minerali necessarie per la crescita) o ancora degli anziani nella terza età (per loro è consigliato bere poco e spesso, e sono indicate acque ricche di calcio e povere di sodio che aiutano a combattere la perdita di massa ossea). Calcio e magnesio sono amici del cuore. Questo vuol dire che a una loro più elevata concentrazione nell’acqua che beviamo – quella che generalmente viene definita come acqua “dura” – corrisponde una minore probabilità di insorgenza di malattie cardiovascolari, tanto che una dieta con un buon apporto di calcio sarebbe addirittura preventiva. Infine, chi beve circa 2 litri d’acqua al giorno, inoltre, ha un derma più idratato che risponde meglio alle cure estetiche antirughe.

Fonte: Essere Benessere

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*