Coccole di benessere in gravidanza e nel post parto

I consigli dell’estetista per mamme sempre in forma.

hot stone massageSpesso le future e neo mamme non sanno che esistono trattamenti specifici capaci di aiutarle a prevenire o ridurre i piccoli fastidi che possono insorgere durante i mesi di gestazione o per recuperare la forma fisica dopo il parto.

Tuttavia, perché vivano al meglio questo magico e delicato periodo della loro vita è bene che imparino a prendersi cura del proprio corpo affidandosi a mani esperte e regalandosi qualche coccola di benessere.

I massaggi, per esempio sono assolutamente consigliati durante la gravidanza, perché aiutano a  prevenire o ridurre al minimo il mal di schiena, disturbo che colpisce la maggioranza delle donne incinte. Non solo, i massaggi sono molto utili anche per contrastare un altro fastidioso inconveniente tipico del periodo gestazionale, ovvero il senso di gonfiore alle gambe causato, dettaglio che spesso non si conosce, da un particolare stato fisiologico chiamato disprotidemia, ovvero una diluizione del sangue che porta a una riduzione delle proteine circolanti.

I massaggi possono essere fatti passati i primi tre mesi di gravidanza e solitamente io consiglio di farne uno alla settimana o, nei casi di particolare gonfiore, al massimo due.

Anche la durata delle sedute varia a seconda delle necessità della neo mamma: si va dai 30 minuti per un massaggio parziale, solo agli arti inferiori, ai 45/50 minuti per un massaggio completo, particolarmente indicato per lenire il mal di schiena.

Nel periodo del post-parto, e preferibilmente dopo l’allattamento, invece, io suggerisco alle mamme come prima cosa un check-up generale nel nostro Centro Benessere per scegliere, con l’aiuto di un parere esperto, i trattamenti più adatti alle proprie necessità.

Alle neo mamme che hanno maggiori problemi a livello addominale, per esempio, io propongo dei cicli di abdominalcentro benessere nicla massage, combinati a trattamenti Icoone, particolare tecnica che sfrutta le microstimolazioni per combattere inestetismi e cellulite diffusa, favorendo la circolazione sanguigna e contrastando la ritenzione idrica.

Mentre alle donne che dopo il parto desiderano risolvere il problema del rilassamento tessutale, raccomando specifici prodotti elasticizzanti, combinati con dei trattamenti ad hoc come la radiofrequenza, che rappresenta un’ottima soluzione non chirurgica per eliminare pliche cutanee e rughe, rassodando profondamente i tessuti.

Infine ricordo sempre alle neo mamme che per ritrovare il peso forma è sempre opportuno associare a questi trattamenti specifici un’alimentazione sana ed equilibrata.

 

Nicla Tani

Estetista professionista, titolare del Centro Benessere Nicla, a Firenze.

www.centrobenesserenicla.it

www.facebook.com/CentroBenessereNicla

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

2 Commenti

  1. Salve, mi chiamo Marcella e vorrei chiedere un consiglio. Sono nel quarto mese di gravidanza, e da poco abbiamo installato in casa questo modello di vasca idromassaggio http://www.minipiscina.net/vasche-idromassaggio/vasca-idromassaggio–palmaria. Volevo chiedere se ci sono particolari controindicazioni per l’idromassaggio in gravidanza, online ho letto che a parte casi particolari si può fare tranquillamente, però un parere in più non guasta di certo. Grazie.

    • Buongiorno, grazie per il messaggio e auguri per la sua gravidanza. Chieda anche un parere medico, ma in linea generale non ci sono affatto problemi, anzi può solo procurarle relax e benessere.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*