Bolzano: appuntamenti di primavera

Ricco calendario per i prossimi mesi nella città altoatesina.

primavera bolzanoMERCATINO DI PRIMAVERA (17-21 aprile)

Giunto alla sua terza edizione, il “Mercatino di Primavera” si tiene nel secolare cortile interno di Palais Campofranco dal 17 al 21 aprile 2014, dalle ore 10 alle ore 18, per il ponte di Pasqua. Oltre alla scenografia regalata da Palais Campofranco, a rendere ancora più suggestivo questo luogo storico ci sono bancarelle con prodotti di gastronomia, artigianato locale e decorazioni primaverili. Highlight? Il programma musicale, l’animazione per i bambini e le tradizioni altoatesine pasquali. Il Mercatino di Primavera intreccia le tradizioni locali della stagione e la voglia di respirare l’aria fresca primaverile e pasquale. In Alto Adige ci sono molte tradizioni legate alla Pasqua, più e meno note: come quella delle uova che vengono colorate il giovedì Santo, giorno in cui viene preparato anche il pane di Pasqua, un pane al lievito dolce a cui viene data la forma di una corona, o anche una gallina, un coniglio o un agnello. Durante il Mercatino di Primavera ci si può cimentare in un gioco chiamato “Eierpecken”. Si prende in mano un uovo sodo con la punta rivolta verso l’alto e l’avversario cerca di rompere il guscio dell’uovo con la punta del suo. Poi si invertono i ruoli e si batte fondo contro fondo. Vince chi alla fine tiene in mano un uovo intero. Il premio? L’uovo stesso!

FESTA DEI FIORI (30 aprile-1° maggio)  

Il 30 aprile e il 1° maggio si terrà la Festa dei Fiori. In questi due giorni piazza Walther, il «salotto» di Bolzano, si trasforma in un immenso giardino in fiore e viene invasa da gerani, petunie, garofani, fucsie, e piante di ogni tipo e colore (e da un vivace programma di animazione). I floricoltori e l’Azienda di Soggiorno di Bolzano, invitano a questa tradizionale Festa dei Fiori un variegato tripudio di profumi e colori. Un “temporary orto botanico” nel cuore di Bolzano. La manifestazione è nata 126 anni fa, come grande mercato dei fiori nell’ambito del mercato in piazza delle Erbe della tradizionale sagra del 1° maggio. Oltre ai fiori per la decorazione di finestre e balconi, non mancano le piantine di verdure (dall’insalata ai pomodori, passando per cipolle, peperoni, finocchi e basilico) per guarnire i piccoli orticelli che arricchiscono i giardini privati della città e del circondario. La storia risale agli anni 1887/88, quando l‘appassionato giardiniere e commerciante di fiori Anton Psenner (1861-1944) riuscì a trasformare una semplice mostra floreale e un mercato dei fiori, in un’attraente manifestazione di primavera che ancora oggi attira numerosi visitatori.

FOOD & FLOWERS (30 aprile-4 maggio)

Fiori per il palato: fiori ed erbe da annusare, guardare, toccare e… assaggiare

Lo storico appuntamento della festa dei fiori è arricchito da una manifestazione gastronomica che, dal 30 aprile al 4 maggio, offre la possibilità di assaporare le gustose prelibatezze a base di erbe e fiori che vengono proposte dai ristoranti della città. Nei ristoranti si potranno assaggiare insalate di teneri e colorati petali di fiori, specialità con margherite e fiori di campo, impregnate di tutto il profumo della primavera, erbe aromatiche come timo, rosmarino, lavande erba cipollina.

L’Azienda di Soggiorno e Turismo di Bolzano offre molti pacchetti, disponibili sul sito internet www.bolzano-bozen.it

Un esempio:

Bolzano in famiglia, valido dall’1/4. fino al 31/10/2014: due pernottamenti in mezza pensione; una copia del libro „Bolzano ovvero le avventure del cavaliere senza nome“, piccolo omaggio per i bambini; ingresso per tutta la famiglia al Museo di Scienze Naturali

Prezzo per due persone in camera doppia; a partire da 260 euro

OLTRE LA PRIMAVERA 

Le 3 stagioni di Bolzano: primavera – estate – autunno 

Visite guidate ed escursioni alla scoperta di Bolzano e dintorni

Dal 1° aprile al 31 ottobre riprende il ricco programma di appuntamenti per scoprire i tesori artistici della città e le particolarità del territorio. Il calendario settimanale di visite del centro storico viene arricchito da interessanti novità per accompagnare ospiti e bolzanini attraverso percorsi artistici, ma non solo.

Per osservare da vicino il cielo e le stelle, viene organizzata una visita al Planetarium Alto Adige di San Valentino in Campo in Val D’Ega mentre l’itinerario sulle tracce di Ulrich Glantschnigg, illustrerá le opere del famoso pittore barocco di Bolzano. Per i piú curiosi, vengono proposte visite guidate alla cooperativa Fruchthof Überetsch per vedere da vicino i vari processi di lavorazione e commercializzazione della mela, frutto simbolo dell’Alto Adige e all’azienda  florovivaistica Raffeiner di Gargazzone specializzata nella produzione e coltivazione di orchidee.

Da non perdere gli appuntamenti mensili alla scoperta di Palazzo Ducale, oggi sede del Commissariato del Governo e ai sotterranei sconosciuti del centro storico, riproposti quest’anno in seguito al grande successo avuto nelle scorsa stagione.  Chi vuole conoscere Bolzano in sella alla bicicletta puó partecipare alle escursione “Biciclettando” con un nuovo itinerario attraverso il centro storico fino al quartiere di Gries.

100° compleanno dell’Hotel Città

L’Hotel Città festeggia nel 2014 il suo centesimo compleanno e tutta la città  è invitata a partecipare ai festeggiamenti. È prevista una serie di eventi e manifestazioni per celebrare questa bellissima occasione. In questi 100 anni centinaia di storie, centinaia di personaggi, centinaia di avvenimenti hanno scritto la storia della città e dunque anche del “Città”.

Da un secolo il “Città” in Piazza Walther è sinonimo di ospitalità, buon gusto e giovialità. Il salotto del capoluogo provinciale è stato inaugurato nel 1913 e da allora ha partecipato attivamente alla storia di piazza Walther e della città di Bolzano. L´albergo ha aperto le porte ad ospiti di prestigio  ed è diventato la casa delle due orchestre giovanili GMJO e EUYO, dell’Accademia Gustav Mahler e dei partecipanti al concorso Busoni.

Dal 18 aprile 2001 Francesco e Hannelore D’Onofrio sono i gestori del “Città”, con grande passione, devozione  ed  entusiasmo,  il loro desiderio è quello di festeggiare questo 100esimo compleanno insieme ai bolzanini. La cittadinanza sarà quindi invitata a partecipare alle manifestazioni offerte dalla primavera all’autunno.

Ci saranno concerti con ospiti famosi che hanno legami personali con l’hotel e la Città; verranno organizzati una mostra fotografica, eventi a sorpresa con qualche star inaspettata, “candle light dinner” e molto altro. Tutto presentato e raccontato dalla “Gazzetta del(la) Città” – un giornale creato per l´occasione – con tante storie vecchie e nuove dei 100 anni dell’Hotel Città. La manifestazione di inaugurazione è prevista per venerdì 11 aprile 2014. 

 

Informazioni per il pubblico e programma completo:

AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO BOLZANO

Piazza Walther Platz 8 – 39100 Bolzano Bozen

tel + 39 0471 30 70 00  – 

www.bolzano-bozen.it

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*