Montagna rigenerante

Pieno di energia all’hotel Col Alto di Corvara.

Hotel-Col-Alto-CorvaraAria pura, pochi allergeni, attività sportiva all’aperto: cosa c’è di meglio di una vacanza in montagna per dare una sferzata al proprio organismo, depurarsi da tossine ed eccessi di ogni tipo e così rigenerare pelle e tessuti, magari allontanando per qualche giorno anche lo stress? Lo sanno bene all’Hotel Col Alto di Corvara, in Alta Badia, dove le proposte wellness e beauty cercano di sfruttare al meglio la sinergia con l’ambiente circostante, anche nella stagione estiva. Ampio il menu dei massaggi proposti alla SPA dell’hotel, dai classici decontratturanti fino alle tecniche ayurvediche: le terapiste possono creare un percorso su misura, oppure si può scegliere uno dei sei “pacchetti benessere”, pensati proprio per venire incontro a esigenze diverse. Si va infatti dallo “sportivo” (175 euro), che include un massaggio sportivo completo, uno sportivo gambe, un massaggio schiena e un linfodrenaggio manuale, da calibrare nel modo migliore nel corso di tutto il soggiorno, fino al “pacchetto Col Alto” (215 euro): particolarmente adatto alle donne più attive, comprende un massaggio completo antistress, un massaggio hot-stone, un linfodrenaggio manuale e un massaggio sportivo completo. A disposizione di tutti gli ospiti c’è anche il centro benessere del Col Alto, oasi di relax perfetta dopo una giornata passata a camminare in quota, o dopo un’intensa gita su due ruote (l’hotel è anche bike-friendly). Bella, ampia e luminosa la piscina coperta, cui si aggiungono l’idromassaggio ai sali marini, una suggestiva stube finlandese, bagno turco, grotta ai vapori di sali marini, laconium-tepidarium, percorso Kneipp, docce emozionali, grotta del ghiaccio e due magnifiche sale per il relax.

Queste invece la proposta-soggiorno per un luglio all’insegna del benessere

• Wellness a Corvara dal 8/7 al 31/7 – 4 notti in junior suite da 330 euro/persona in mezza pensione, incluso un massaggio da 30 minuti e libero accesso all’area wellness, 30% di sconto su tutti i massaggi e trattamenti di bellezza, una confezione di tisane biologiche fatte con erbe sudtirolesi.

L’HOTEL – L’Hotel Col Alto di Corvara (4 stelle) è una struttura storica della valle altoatesina: aperto nel 1938, è cresciuto di anno in anno diventando un albergo a misura di sportivi e amanti della montagna, complice la vicinanza alle piste da sci. Un centinaio le camere, distribuite tra il corpo centrale e la vicina dependance Martagon: ultime arrivate sono le otto suite Sassongher e la suite Panorama, tutte con vista su una delle montagne più famose delle Dolomiti e caratterizzate da un design contemporaneo (il progetto è dell’architetto di Bressanone Gerhard Tauber). I recenti lavori di restyling hanno coinvolto anche la hall dell’hotel e le aree comuni: a disposizione degli ospiti – anche esterni – ora c’è la cigar-lounge (ampia scelta di sigari, da abbinare a cioccolata, rum e liquori) e l’Iceberg Lounge, il bollicine-bar perfetto dall’aperitivo al dopo cena. Per quanto riguarda il wellness, l’hotel mette a disposizione una grande piscina coperta con idromassaggio ai sali marini, oltre a stube finlandese, bagno turco, grotta ai vapori di sali marini, laconium-tepidarium, percorso Kneipp, docce emozionali, grotta del ghiaccio e due sale per il relax. Molto ampia anche la proposta di trattamenti beauty, con massaggi classici, hot-stone e ayurvedici. Completa l’offerta il ristorante dell’hotel, caratterizzato da una cucina improntata ai sapori della tradizione ladina.

Tariffe estate 2014

Camera doppia a partire da 75 euro a persona/giorno, con formula mezza pensione, incluso utilizzo della piscina, della palestra e dell’area wellness. La stagione estiva va dal 20 giugno al 20 settembre 2014.

Contatti

Hotel Col Alto ****

strada Col Alt 9, Corvara in Badia – tel. +39 0471 831100

email info@colalto.it

www.colalto.it

hotel dolomiti col alto corvara

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*