Le proprietà del karkadè

Una bevanda ideale per l’estate.

 

karkadèIl karkadè o carcadè (Hibiscus Sabdariffa), o ibisco, o tè Rosa dell’Abissinia, è una pianta erbacea della famiglia delle Malvacee, con fiori gialli dal calice rosso carnoso e frutti a capsula dai quali si ricavano bevande e marmellate. Se si mettono in infusione i petali secchi si ottiene una bevanda dal colore rosso intenso.

Dissetante, lievemente acidulo, il karkadè contiene acidi organici dalle proprietà diuretiche e antisettiche. Ricco di vitamina C dall’azione antiossidante, fluidifica il sangue. La presenza di flavonoidi e antociani rendono la pianta vasoprotettiva. Il carcadè è inoltre un rimedio efficace contro l’ipertensione: studi recenti hanno evidenziato capacità regolatrici della pressione sanguigna. I fiori possono essere messi in infusione anche in acqua fredda: in questo caso il tempo di preparazione della bevanda sarà un po’ più lungo.

La tisana di karkadè può essere conservata nel frigorifero e costituire un’eccellente bibita estiva con effetti benefici sul nostro organismo.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*