Alimentazione — 28 settembre 2014 10:09

Settimana vegetariana internazionale

Iniziative in tutto il mondo i primi giorni di ottobre.

Si svolgerà come ogni anno il 1° ottobre la giornata internazionale della dieta vegetariana, a cui seguiranno alcuni giorni con iniziative a livello locale in tutto il mondo per l’intero mese di ottobre con lo scopo di puntare i riflettori sulla scelta alimentare che esclude la carne dalla propria tavola a tutto vantaggio della salute (diminuiscono i rischi di malattie cardiovascolari e disturbi cognitivi) e per motivi etici. Il mese di ottobre all’insegna della dieta verde, dunque, per finire con il 1° novembre, giornata internazionale della dieta vegana.

La dieta vegetariana è al centro di uno studio di Neal D. Barnard, docente alla George Washington University of Medicine, autore del libro “Super cibi per la mente” (Sonda edizioni, 18 euro, a cura di Luciana Baroni), dove si spiega che la dieta migliore per le nostre sinapsi è la scelta vegetariana: i grassi animali, infatti, vanno a braccetto con i metalli pesanti come rame, ferro e zinco che per i ricercatori potrebbero essere la causa dell’inceppamento della memoria. Un alimentazione accorta può non soltanto prevenire la demenza ma anche aiutare a sbarazzarci dei farmaci per il colesterolo e la pressione alta.

settimana internazionale vegetariana

 

 

Lascia un commento

— required *

— required *