Benessere — 1 ottobre 2014 15:48

Come fare un bagno di vapore

Regole di base e qualche consiglio.

A cosa serve

A differenza della sauna, nel bagno di vapore il caldo è umido e la temperatura non supera mai i 50°, con l’80-90% di umidità. È una delle migliori terapie per combattere tensioni e stress quotidiani, migliorando l’aspetto fisico e favorendo l’efficienza dell’organismo. La dilatazione dei pori provocata dal calore facilita la penetrazione del vapore e permette all’epidermide di eliminare impurità e tossine acquistando luminosità, elasticità e morbidezza. È uno strumento terapeutico e preventivo per i disturbi alle vie respiratorie. Si può entrare sia asciutti che bagnati, per due o tre cicli di 15/20 minuti. Come nel caso della sauna, non si deve entrare a stomaco vuoto né dopo aver mangiato troppo. I rischi e le precauzioni sono le stesse. Consigliati tre cicli al mese.

Regole per un corretto utilizzo

  1. Prima di entrare, fare una doccia tiepida, per predisporre al meglio la pelle al trattamento. Entrare nudi, eventualmente avvolgersi una salvietta ai fianchi. Si può stare sia seduti sia sdraiati. Se si è seduti, mantenere comunque le gambe più in alto rispetto al busto.
  2. All’interno, frizionare il corpo con un guanto di crine o con del sale marino: questa operazione stimola la circolazione ed elimina le cellule morte.
  3. Al termine del primo ciclo, uscire e fare una doccia fredda (meglio con idromassaggio) e rientrare nel bagno di vapore per altri 15 minuti.
  4. Al termine del secondo e terzo ciclo, fare un’altra doccia fredda o meglio ancora immergersi completamente per mezzo minuto nella vasca di acqua gelida (se non si ha la pressione troppo alta).
  5. Una volta finito, asciugarsi con calma per riabituare il corpo alla temperatura ambiente.
  6. Sdraiarsi coprendosi con una coperta e rilassarsi per almeno 20 minuti.
  7. Ricordarsi a fine percorso di reintegrare i liquidi persi con la sudorazione bevendo molta acqua, succhi di frutta o di verdura.

Il bagno di vapore – perché fa bene:

Il bagno di vapore dilata i pori della pelle ed è ottimo per viso e corpo, spiega Cristiana Tocchetto, responsabile della spa presso il Grand Hotel Villa Castagnola au Lac di Lugano. Gli effetti del vapore sono visibili sul momento in quanto la pelle cambia immediatamente. Il bagno di vapore è consigliato a chi non sopporta le alte temperature della sauna in quanto l’umidità è meglio sopportata dal corpo. È sconsigliato invece a chi ha i capillari fragili in quanto il vapore “aggredisce” un po’ la pelle.

Steam bath

What is it used for?

Unlike in the saunas, the heat in a steam bath is humid, the temperature is never higher than 50°, with 80-90% humidity. It is one of the best therapies to contrast tensions and daily stress, improving physical appearance and helping the organism’s well functioning. The dilatations of the pores caused by the heat helps the steam to penetrate and the skin to eliminate all impurities and toxins, becoming more luminous, elastic and soft. It is a therapeutic instrument that prevents respiratory diseases. You can either enter dry or wet for two or three sessions of 15/20 minutes each. As for saunas, you must not enter on an empty stomach nor after eating too much. The risks and the precautions are the same. We suggest three sessions per month.

Rules for a correct use

  1. Before entering, have a warm shower, so that your skin is well prepared for the treatment. Enter naked, you can wrap a towel around your waist. You can either stay seated or lie down. If you sit down, keep your legs higher than your chest.
  2. Once you are inside massage your body with a horse-hair glove or with salt: this operation stimulates circulation and eliminates dead cells.
  3. At the end of the first session, exit and have a cold shower (it would be better with hydro massage) and go back to the steam bath for other 15 minutes.
  4. After the second and third session have another cold shower or, even better, immerse yourself for half a minute in the cold pool (if you do not have too high blood pressure).
  5. Once you have finished, dry up slowly, so that the body can readapt to room temperature.
  6. Lie down and cover yourself with a blanket and relax for at least 20 minutes.
  7. Remember that at the end of the session you must reintegrate the liquids you have lost sweating, so drink a lot of water, fruit or vegetables juices.

Steam bath – why it is good for your health and beauty

Steam bath dilatates skin pores and it is excellent for the face and the body, says Cristiana Tocchetto, spa manager at the Grand Hotel Villa Castagnola au Lac di Lugano. The skin changes immediately and looks lighter. Steam bath is suggested to all people that don’t like the high temperatures of sauna as humidity is much more tolerable by the body. Those who have fragile capillaries should avoid steam baths as steam attacks a little bit the skin.

bagno di vapore

 

Lascia un commento

— required *

— required *