Isole di Tahiti: benessere dei cinque sensi

Tradizioni ancestrali, prodotti naturali e rituali unici.

viaggio tahitiMonoï, Taurumi e Tahua: sulle Isole di Tahiti il benessere parla la lingua degli antichi polinesiani

Tradizioni ancestrali, prodotti naturali e rituali unici accompagnano gli ospiti delle spa tahitiane in uno straordinario viaggio dei cinque sensi

Acque lagunari, profumo di vaniglia e fiori, quiete e meraviglie paesaggistiche: un quadro unico al mondo avvolge le spa presenti sulle Isole di Tahiti, luoghi in cui la tranquillità regna sovrana e dove ritrovare il benessere si trasforma in un piacevolissimo percorso multisensoriale.

Da soli o in coppia, la ricerca del relax e dell’equilibrio psicofisico passa attraverso saperi tradizionali e prodotti naturali che riflettono l’anima di un arcipleago dove il tempo sembra essersi fermato: bagni purificanti e ristoratori tra fiori esotici o con sostanze profumate e oli essenziali, docce ristoratrici, idromassaggi aromatici, trattamenti polinesiani tradizionali per corpo, viso e capelli, manicure, maschere e impacchi a base di cocco, caffè, avocado e frutta tropicale.

Simbolo intramontabile della bellezza femminile, ma utilizzato anche da uomini e bambini, il Monoï è la quintessenza del benesserevacanza tahiti sulle Isole di Tahiti. Derivato dall’unione di noci di cocco e fiori di Tiarè, questa miscela profumata ancora oggi conserva il suo caratteristico potere benefico e viene utilizzata quotidianamente per mantenere lo splendore di pelle e capelli, per proteggere i bambini dal freddo dopo il bagno e mantenere la pelle morbida o reidratarla dopo una lunga permanenza in mare, per alleviare gli effetti delle scottature.

Con l’aggiunta di estratti di altre piante, il Monoï si trasforma in un unguento per uso esterno utilizzato in trattamenti come il Taurumi, il tradizionale massaggio polinesiano che, nell’antica Polinesia, veniva tramandato di generazione in generazione e utilizzato per calmare i bambini e come terapia applicata dalle mani degli esperti guaritori, i Tahua. Elemento importante della medicina tradizionale polinesiana, il Taurumi viene praticato tracciando linee energetiche sul corpo, utilizzando le mani e i gomiti, e produce un effetto altamente rilassante per il corpo e la mente.

Le Isole di Tahiti 

Tahiti è un paradiso insulare composto da 118 isole e atolli che si sviluppa su cinque grandi arcipelaghi. Bora Bora, Moorea, Huahine, Taha’a, Raiatea, Manihi, Tikehau, Rangiroa, Fakarava, le Marchesi e le altre meravigliose isole coprono una superficie di oltre due milioni di chilometri quadrati dell’Oceano Pacifico meridionale. Lo scorrere del tempo non ha scalfito il fascino di queste isole, dove aspre cime montane convivono con colorate barriere coralline, lagune turchesi con distese di sabbia bianca, spiagge orlate di palme con lussuosi e intimi resort. Elogio della lentezza, del sorriso e del rispetto della tradizione millenaria, Tahiti è anche profumo di vaniglia, melodia di ukulele, essenza di Tiarè e sapore di cocco. 20 ore di volo e un caleidoscopico mondo di esperienze attendono il visitatore italiano che giunge in Polinesia francese.

www.tahiti-tourisme.it 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*