Alimentazione — 18 maggio 2015 10:18

Garcinia Cambogia per il benessere

Una pianta esotica dalle mille proprietà.

pianta Garcinia cambogia proprietàIl suo nome scientifico è buffo, Garcinia Gummi-Gutta, ma la Garcinia Cambogia non ha proprio nulla di ridicolo, anzi: si tratta di una pianta dalle molteplici proprietà benefiche per l’organismo umano. Originario di una zona dell’Indonesia dalla quale prende il nome, la Garcinia appunto, questo vegetale della famiglia delle Clussiacee prospera in climi sub-tropicali.

Le sue foglie verde brillante, i fiori e i frutti hanno un aspetto rigoglioso e vigoroso, ma la parte più utile per tutte coloro che vogliono tornare in forma con un “aiutino” naturale è la buccia dei frutti. È qui che si concentrano tutti i principi attivi dalle notevoli proprietà fito-terapiche: la Garcinia Cambogia aiuta la perdita di peso, perché contiene pectine, calcio e un acido, detto idrossicitrico, che è il suo vero fiore all’occhiello.

A differenza del normale acido citrico contenuto nei limoni e usato dall’industria alimentare per la conservazione dei cibi, quello idrossicitrico è un acido molto raro in natura e, proprio per questo, molto prezioso. Il suo plus è quello di bloccare la sintesi dell’acetilcoenzima A, ossia il substrato energetico che permette la sintesi dei grassi. Grazie alla Garcinia Cambogia, quindi, si blocca la trasformazione degli zuccheri i grassi: i carboidrati semplici vengono convertiti in energia e si percepisce anche una piacevole sensazione di sazietà, che porta a introdurre meno calorie.

Ovviamente, non è solo una questione estetica: ridurre l’accumulo di grasso e rallentare la glicogenosintesi significa senza dubbio tenere sotto controllo il peso, ma anche poter iniziare a combattere in maniera naturale il colesterolo e i trigliceridi troppo alti. Nella medicina tradizionale, era persino utilizzato come digestivo, proprio perché aiuta l’apparato digerente a funzionare meglio.

Diminuire il senso di fame e arginare lo stoccaggio dei grassi nel fegato: due grandi vantaggi per chi si sta sottoponendo a un regime alimentare con l’intento di perdere peso, ovviamente sempre unito a una costante attività fisica aerobica.

Questo estratto, di norma assunto secco e commercializzato in diverse percentuali di concentrazione, può essere puro oppure addizionato con altri principi naturali, per un’azione potenziata o complementare.

Ad esempio, è possibile aiutare ulteriormente il metabolismo integrando l’effetto della Garcinia con il thè verde, benefico e ricco di polifenoli, e con energizzanti come il Guaranà.

 

Lascia un commento

— required *

— required *