6 modi per proteggere i capelli al mare

Gli accorgimenti pratici secondo l’esperta

come proteggere i capelli al mareEstate tempo di mare e di concedersi momenti di relax, divertimento e, perché no, anche una bella abbronzatura.

A fare le spese dei momenti passati sulla spiaggia durante le vacanze sono però molto spesso i nostri capelli, che esposti costantemente al sole e a contatto con la salsedine rischiano di seccarsi eccessivamente, di perdere vitalità e di indebolirsi in breve tempo.

I capelli vanno coccolati e soprattutto curati se non si vuole rischiare di perderli in autunno.

Vorrei condividere con voi 6 consigli pratici per evitare di danneggiare troppo la nostra chioma quando siamo al mare. Si tratta di facili accorgimenti che non impongono grossi sacrifici ma solamente un pizzico di buona volontà.

  1. Per limitare l’esposizione dei capelli ai raggi solari, è buona norma proteggerli il più possibile, un buon espediente ad esempio è quello di utilizzare un cappello di paglia o di avvolgerli intorno un foulard leggero, in seta o lino.
  2. Per prevenire danni ai capelli, è necessario anche evitare, prima di iniziare la vacanza, di tingere i capelli con sostanze chimiche. Da bandire sono quindi le meches, le tinture sintetiche ma anche messa in piega e permanente. Utili per nutrire il capello sono invece tutte le tinture naturali, a base di erbe, in particolar modo l’henné.
  3. Dopo ogni bagno in mare ricordate sempre di lavare via la salsedine dai capelli con abbondante acqua fresca e non salata, va ricordato infatti che il sale è un elemento molto aggressivo in grado di sfibrare notevolmente sia i capelli che il cuoio capelluto.
  4. Un altro modo molto efficace per curare i capelli è di applicare degli oli protettivi durante l’esposizione diretta al sole. Vanno benissimo gli oli a base di germe di grano e mandorla che mantengono idratate le fibre e prevengono la formazione delle doppie punte.
  5. È opportuno ridurre l’uso del phon, mantenendolo a 20-30 centimetri dal cuoio capelluto, e curare l’alimentazione con una dieta ricca in frutta e verdura, che favoriscono l’apporto di sostanze utili alla pelle e ai capelli.
  6. Molto importante è infine la scelta dei prodotti per la pulizia e la cura dei capelli quali shampoo, balsamo ma anche crema e maschere ristrutturanti, indispensabili per mantenere in salute la chioma durante la stagione estiva. Un lavaggio accurato e frequente garantisce l’eliminazione del sale, del sudore e della sabbia depositati fra le fibre.

Va ricordato che la maggior parte dei prodotti per capelli e cosmetici in genere contengono sostanze chimiche nocive che vengono introdotte per prolungarne la durata e per migliorarne gli effetti e le performances. I prodotti biologici invece, come la linea K Puor Karité, sono garantiti e caratterizzati da formule innovative sviluppate senza l’aggiunta di ingredienti chimici (parabeni, politilene glicolo – PEG, siliconi e coloranti artificiali).

Rossella Maida, responsabile di HPS Milano, la prima azienda italiana che vanta la distribuzione di prodotti per il make-up, la linea Couleur Caramel, e la cura dei capelli, in particolare la linea K Puor Karitè, interamente biologici in collaborazione con ECOCERT, una delle più importanti autorità di certificazione e controllo nel settore dell’agricoltura biologica.

 

 

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*