Sex Toys e autoerotismo

Piacere e benessere con i giocattoli erotici 

sex toys coppiaFino a non molti anni fa, l’autoerotismo era un tabù sociale, qualcosa di cui non si poteva e non si doveva parlare. Relegato al più profondo della sfera privata della persona, bandito dai canoni perbenistici sia sociali che religiosi, il risultato è stato che per decenni, se non addirittura per secoli, è stato praticato lo stesso da tutti, ma in modo maldestro, con scarsa consapevolezza, senza alcuna attenzione al benessere della persona stessa.

L’autoerotismo come fonte di benessere

Il sesso, e con esso l’autoerotismo, è un’esigenza di vita esattamente come il mangiare, il bere, il dormire. Studi medici e scientifici dimostrano come l’orgasmo stimoli, in donne e uomini, una serie di ormoni ed endorfine che contribuiscono allo stato di salute fisica della persona, ma anche alla psiche, all’umore. Pertanto il non praticare né il sesso né l’autoerotismo può portare dal punto di vista biochimico ad effetti negativi per il proprio benessere.

L’autoerotismo ha effetti benefici poiché aiuta ad avere una piena comprensione della propria sessualità, con la conseguenza di poter avere una vita sessuale più consapevole ed appagante.

Naturalmente, non esiste una regola generale circa la frequenza con cui praticare l’autoerotismo: ogni singolo individuo, femmina o maschio che sia, ha le proprie specifiche esigenze di piacere e di appagamento.

Autoerotismo per il benessere della coppia: anche con l’aiuto di sex toys

Anche alle coppie fa bene l’autoerotismo. Il primo motivo, importantissimo, è che la pratica della masturbazione all’interno della coppia è fondamentale per conoscersi, per comprendere a fondo la sessualità del partner ed esplorare i meccanismi del piacere.

Statisticamente, le coppie che praticano (con la frequenza che più gli aggrada) l’autoerotismo assieme o che si masturbano reciprocamente, hanno poi una vita sessuale decisamente più appagante, completa, soddisfacente, il che migliora a dismisura il benessere generale della coppia, e l’unione.

Il piacere nell’autoerotismo può essere aiutato e amplificato mediante l’uso di sex toys.

I sex toys per la coppia: giochi erotici per il benessere dell’unione

Se l’autoerotismo è stato osteggiato dalla moralità sociale e religiosa per secoli, i sex toys sono stati praticamente banditi e considerati strumenti di depravazione, devianza sessuale. Solo oggi, dopo anni di studi scientifici che hanno riportato la sessualità sul proprio terreno, quello della biologia e del benessere psico-fisico, è iniziato lo sdoganamento dei sex toys, che vanno visti come ausili per ricercare e migliorare il piacere.

Soprattutto se l’unione di coppia non è nuova, ed è consolidata da anni, l’introduzione di sex toys, sia per lui che per lei, può essere prima di tutto una fonte di novità, e allontanare il pericolo di una noia sessuale che capita a molte coppie dopo anni di matrimonio. Inoltre, può essere una utile sperimentazione per conoscere nuovi tipi di piaceri, esplorare nuove cose da poter fare assieme.

Esistono oggi sex toys di tutti i tipi: per lui, per lei, ed anche specifici per la coppia.

Tra i sex toys per uomini sono inclusi i classici masturbatori, ma anche i massaggiatori prostatici, ed altri tipi di stimolatori. I sex toys per donne vedono principalmente l’uso dei classici vibratori, anche se oggi si stanno diffondendo nuovi tipi di giochi erotici, come vibratori anali, doppi vibratori e vibratori rabbit. Infine, ci sono giochi erotici pensati proprio per i rapporti sessuali di coppia, come gli anelli vibranti in grado di trasmettere la piacevole vibrazione ad entrambi i partner mentre consumano un normale rapporto sessuale.

Erotismo e autoerotismo come momenti normali

Non vi è alcun ostacolo morale alla pratica dell’autoerotismo, né da soli né in coppia. La ricerca del benessere, che procede quotidianamente attraverso il consumo di buon cibo, buone bevande, un buon sonno, include anche la pratica di un buon sesso. Per poter praticare un sesso sano, consapevole, è necessario conoscere bene il proprio corpo, la propria sessualità, i propri gusti e le proprie inclinazioni; questo importante risultato nella conoscenza di sé stessi passa attraverso la pratica dell’autoerotismo, che può essere manuale o con l’ausilio di sex toys, per i quali non deve esistere alcun atteggiamento di giudizio negativo: sono semplici strumenti ludici per il proprio benessere.

Quando poi si fa parte di una coppia, i momenti di autoerotismo condiviso, e di masturbazione reciproca, sono gli ingredienti di base per creare una complicità, un affiatamento sessuale, che porteranno la coppia non solo al benessere fisico e psichico, ma anche al successo negli anni.

Per un acquisto sicuro e garantito consigliamo il sito https://www.mysecretcase.com, un e-commerce dedicato alla vendita di sex toys e tanto altro.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*