Alimentazione — 23 febbraio 2016 09:32

Silvio Berlusconi diventa vegetariano

Alla soglia degli 80 anni il Cavaliere decide di dire addio alla carne

Silvio Berlusconi vegetarianoL’ex presidente del consiglio e presidente di Forza Italia Silvio Berlusconi ha dichiarato di essere diventato vegetariano e di aver dunque rinunciato definitivamente alla carne e al pesce a tavola. La motivazione è duplice e corrisponde a quella dell’8% degli italiani: da un lato Silvio Berlusconi ha preso coscienza del trattamento riservato agli animali da macello e dall’altro ha deciso – meglio tardi che mai – di adottare un’alimentazione più sana.

Così si espresso Berlusconi a tal riguardo: «Da quando ho letto delle sofferenze degli animali che viaggiano verso il macello, e quindi verso la morte, m’è passata la voglia di mangiare carne. Posso farne a meno, della carne. E lo farò». E ancora. «Stiamo parlando di creature meravigliose. Come si fa a ucciderle? Come si fa a mangiarle?».

Qualche segnale Berlusconi l’aveva già dato, basti pensare che alla presentazione della candidatura milanese di Stefano Parisi ha inserito tra i «sette punti capisaldi di Forza Italia» proprio «la difesa degli animali e dell’ambiente», predisposta da Michela Vittoria Brambilla. Giovedì scorso, invece, durante la riunione coi coordinatori regionali del partito s’è lasciato sfuggire che «m’è passata la voglia di mangiare carne». Negli ultimi giorni avrebbe inoltre dato indicazione, rispetto a precise domande della cucina di Arcore («Ma col ragù come ci dobbiamo regolare, adesso?»), di evitare di «fare il ragù usando la carne».

 

 

Lascia un commento

— required *

— required *