Vuoi perdere peso? Smetti di mangiare alle 2!

Dagli Stati Uniti il nuovo regime alimentare per dimagrire senza rinunciare a nulla

dieta estateIn vista dell’estate vengono proposte in continuazione nuove diete dimagranti, alcune piuttosto bizzarre, poco pratiche e difficili da seguire. L’ultima è made in Usa ed è stata messa a punto dal professor Courtney Peterson dell’University of Alabama at Birmingham e si basa sul concetto dell’early time-restricted feeding, or eTRF.

La dieta del professor Courtney non impone nessuna restrizione di cibi e quantità – in sostanza si può mangiare ciò che si vuole, con l’indicazione sempre di variare e di non farsi mai mancare porzioni di verdura e frutta – a patto che si interrompa il consumo alle 2 del pomeriggio.

Mangiare esclusivamente dalle 8 alle 14 permetterebbe non solo di perdere i chili in eccesso mantenendo il peso forma e controllando gli attacchi di fame ma anche di facilitare il metabolismo e depurare l’organismo. La tesi è quella secondo cui le calorie si consumano soltanto quando si bruciano in modo attivo, ovvero in quella specifica fascia oraria della giornata.

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*