Estate 2017: zoo fitness, barefooting e burlesque

L’idea di intrattenimento è cambiata negli ultimi anni. Ecco i nuovi trend

Obiettivo TropiciAddio alla vecchia animazione. Se avete ancora in mente i film con Gerry Calà in versione capo villaggio tuttofare, con uno staff improvvisato, allora dovete dare una rinfrescata alla vostra idea di intrattenimento. I clienti sono cambiati e di conseguenza anche le parole d’ordine del divertimento: barefooting, zoo fitness, burlesque e silent yoga sono i trend del 2017.

Ma qual è la ricetta per accontentare tutti? Lo spiegano gli esperti di Obiettivo Tropici, realtà che da anni offre tutti i servizi legati all’intrattenimento e alla messa in scena di spettacoli, in Italia e nel Mondo: “Da mattina a sera, tutte le strutture ricettive cercano di variare la propria offerta per fare in modo che l’intrattenimento sia non solo al passo con una clientela sempre più esigente, ma che tutte le fasce d’età possano essere coinvolte. Con un occhio di riguardo alle famiglie e ai più piccoli, che vengono coccolati da animatori qualificati con un intrattenimento che va dalla musica agli spettacoli, dallo sport ai giochi a squadre”.

“Del resto – sottolinea uno dei responsabile di Obiettivo Tropici – le persone nutrono grandi aspettative quando scelgono una vacanzazoo fitness. Noi facciamo di tutto per non deludere le attese. Scontentare un cliente significa spingerlo verso altre scelte il prossimo anno…”.

Ma scopriamo meglio le novità dell’estate che si avvicina, partendo dallo zoo fitness. Si tratta di un rivoluzionario modo per allenarsi costituito da esercizi che riprendono i movimenti degli animali, come spingere, tirare, ruotare e saltare e che richiamano le movenze “primordiali” del corpo umano.

Per chi invece preferisce rilassarsi al massimo c’è il silent yoga, una meditazione aperta in cui i partecipanti, grazie a cuffie ad alta tecnologia che lasciano completamente isolati dai rumori esterni, potranno seguire le istruzioni del maestro ed entrare meglio in contatto con se stessi. In alternativa si può provare il barefooting, ovvero camminare scalzi sulla sabbia per riattivare la sensibilità dei piedi, una delle parti del corpo più sviluppate sotto l’aspetto sensitivo e riscoprire stimoli che del corpo che arrivano direttamente al cervello.

villaggio vacanzeMa c’è spazio anche per le donne più esigenti, che vogliono mettersi alla prova con il corso di burlesque. Un viaggio tutto al femminile per riscoprirsi sensuali e ironiche, attraverso un’arte antica che permette di creare spettacoli davvero molto affascinanti. Insomma, se siete stufi delle bocce in spiaggia e del tiro con l’arco, dei racchettoni e delle solite barzellette, questa estate non avete che l’imbarazzo della scelta per godervi il sole e scoprire nuove discipline.

 

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*