Estate bollente? I trattamenti fresh

Le proposte delle spa per combattere le alte temperature

Lido PalaceCon un nome che è tutto un programma, “Sensazione di freschezza”, l’Excelsior Dolomites life resort di San Vigilio di Marebbe (BZ) battezza un esclusivo rituale capace di donare refrigerio nelle calde giornate estive. Si parte con un pediluvio nel mastello di cirmolo (legno dalle note proprietà anti stress, rilassanti e che migliorano il benessere fisico e mentale), si continua con un massaggio alle gambe con olio all’arnica (antinfiammatorio naturale, ideale per contrastare le gambe pesanti) e, infine, massaggio ai piedi con sfere gelate, che irradia freschezza in tutto il corpo. Il trattamento dura 50 minuti e costa 69 euro (tel. 0474 501036, www.myexcelsior.com).

Come sempre Madre Natura trova la soluzione! A uno dei principali disagi dell’estate, le gambe gonfie, ribatte con i suoi piccoli e prelibati frutti di bosco, in particolare il mirtillo. Il portentoso vasodilatatore, protegge le pareti dei piccoli vasi sanguigni e rafforza la struttura del tessuto connettivo, migliorandone l’elasticità e il tono. Gli arti inferiori infatti si fanno più leggeri al Kristiania Leading Nature & Wellness Resort a Cogolo di Pejo (TN) che col suo “Trattamento gambe  pesanti”propone peeling e impacco al mirtillo e lampone (quest’ultimo decongestionante), un rinfrescante bendaggio alle gambe e piccoli frutti appena colti nel bosco, da gustare in relax. Il rituale dura 50 minuti e costa 70 euro. (tel. 0463 754157,www.hotelkristiania.it).

Il Beauty & Wellness Resort Garberhof di Malles (BZ) unisce l’utile al dilettevole con gli impacchi Ägyptos Vital che, oltre alla piacevolezza dei bendaggi freddiper le gambe e il giro vita, migliorano la silhouette snellendola e conferendole tonicità, grazie alle virtù di terre medicamentose e dei preziosi sali del Mar Morto. I risultati sono visibili già dalle prime applicazioni: 1 impacco costa 122 euro, 3 impacchi 330 euro e 5 impacchi 500 euro. (tel. 0473 831 399, www.garberhof.com).

La CXI SPA del Lido Palace di Riva del Garda (TN) risponde alla calura con oli essenziali puri molto freshMenta Piperita, Mentolo, Centella Asiatica, Hamamelis e Canfora che nel Rituale dell’Acqua e del Fuoco”, insieme alle acque floreali, agiscono sul metabolismo dei liquidi, riattivano il microcircolo e lo stimolano per una detossinazione profonda. Il trattamento che porta leggerezza e vitalità, dura 50 minuti e costa 120 euro (tel. 0464 021899, www.lido-palace.it).

Per chi sente il viso “in fiamme” arriva in soccorso la “Masque Fleures de Givres”del Romantik Hotel Cappella di Colfosco in Val Badia (BZ). Si tratta di una maschera a base di stella alpina (potente antinfiammatorio, migliora la circolazione sanguigna apportando più ossigeno), che contiene anche foglie di mirtillo e melissa (potenti antinfiammatori). Durante la stagione estiva viene conservata in frigorifero, quindi stesa fredda sull’epidermide. Il trattamento, oltre a dare sollievo dalle alte temperature, lenisce, schiarisce ed idrata la pelle (79 euro). Per il corpo invece l’ideale contro il caldo è una frizione all’arnica e al pino mugo che rinfresca e dona vitalità ai muscoli (50 minuti, 64 euro) (tel. 0471 836183,www.romantikhotels.com). E-state freschi anche sulle prime colline di Modena dove leTerme della Salvarola propongono i benefici bendaggi: agli estratti marini, pepe rosa e fior di loto (32 euro) o quello oceanico con estratti alle alghe ed essenze drenanti in pressoterapia (60 euro) (tel. 0536 871788,www.termesalvarola.it/balnea).

Condividi su:Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*